FURETTI ONLINE
Registrati ! E' semplice e gratuito!
Ricordati di presentarti una volta registrato/a così potremo darti una mano a destreggiarti nel forum!
Buona permanenza!
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» quasi buon halloween a tutti!
Lun Nov 04, 2013 6:28 am Da laely

» Fine delle vacanze :-(
Dom Ott 27, 2013 2:11 pm Da laely

» Il ritorno di Dinamite
Ven Ott 25, 2013 8:12 pm Da Albatros

» Il Tristo Bannatore nomina:
Ven Ott 25, 2013 7:54 pm Da TRISTO BANNATORE

» Roar-Katy Perry
Dom Ott 13, 2013 6:45 pm Da Goan

» Applause-Lady Gaga
Dom Ott 13, 2013 6:43 pm Da Goan

» Un vero talento...
Dom Ott 13, 2013 6:42 pm Da Goan

» Animali d'affezione - chi sono?
Gio Lug 11, 2013 7:53 am Da Albatros

» Leggere con attenzione
Gio Lug 11, 2013 7:45 am Da Albatros

Statistiche
Abbiamo 22 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sincekiriaos

I nostri membri hanno inviato un totale di 968 messaggi in 254 argomenti
Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 19 il Dom Dic 25, 2011 9:59 am

GENOVA: APPROVATO DALLA GIUNTA IL NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE SULLA TUTELA E BENESSERE DEGLI ANIMALI IN CITTÀ

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

GENOVA: APPROVATO DALLA GIUNTA IL NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE SULLA TUTELA E BENESSERE DEGLI ANIMALI IN CITTÀ

Messaggio  Albatros il Gio Dic 15, 2011 8:02 am

51 articoli per una cinquantina di pagine. Un testo corposo per regolamentare i rapporti tra cittadini e animali a Genova. “Necessita trovare sempre più precise regole di comportamento per un corretto ed equilibrato rapporto uomo – animali sul territorio cittadino”, spiega l’assessora ai Parchi e al Benessere Animale del Comune, la verde Pinuccia Montanari.

Quasi la metà delle famiglie di Genova vive con un animale domestico o esotico. Solo di cani, è ipotizzabile che in città ne vivano oltre 50mila. “La convivenza deve essere equilibrata”, prosegue Montanari. Non sempre è facile. Il fenomeno negativo più visibile è quello dell’abbandono. Nella città di Genova (nel solo presidio del canile municipale) nel corso degli anni 2005-2009 sono transitati e sono stati ricoverati mediamente ca. 900 cani / anno.

“Arriva oggi a compimento un meticoloso lavoro”, dichiara Montanari. “Il Gruppo di tecnici comunali ha proceduto all’esame dei migliori Regolamenti operanti in altri Comuni, all’esame di altri Regolamenti del Comune di Genova da cui estrapolare articoli specifici (Regolamento di Polizia Municipale, Regolamento Igiene Suolo e Abitato, Regolamento Rifiuti, Regolamentoper la detenzione, circolazione e cattura di animali, Regolamento degli Artisti di Strada, Regolamento di Polizia Veterinaria), all’esame di tutti gli articoli dell’attuale testo regolamentare per le integrazioni ritenute necessarie, e ha predisposto nuovi articoli su specifiche tematiche”.

Il nuovo Regolamento aggiorna il testo del 2002 attualmente in vigore secondo tutta la più recente normativa nazionale, che ha avuto un’evoluzione impetuosa in questi ultimi anni, frutto dell’attenzione dell’opinione pubblica e di conseguenza del Legislatore in tema di benessere animale. Non solo. Tiene conto delle osservazioni di tutti i soggetti operatori nel settore che nel corso della stesura hanno inviato osservazioni scritte: Provincia di Genova, Asl 3 – Servizi Veterinari, Ordine dei Medici Veterinari, Municipi, 15 associazioni di protezione animale (Associazione Amici del Cane, Associazione Amico Gatto, Associazione Amici Mici, Associazione Buoncanile, ENPA sezione di Genova, Associazione Gattofili Genovesi, Coordinamento regionale LAV, Lega Nazionale Difesa del Cane sezione di Genova, Associazione La Lanterna degli Animali, Associazione LIDA, Associazione UNA Genova, Associazione Zampatesa, Associazione Amici Animali Abbandonati e Associazione Volontari Diritti Animali, Gruppo Cinofilo Genovese), 2 associazioni ambientaliste (WWF Italia sezione Liguria, LIPU di Genova), Confesercenti, Comando della Polizia Municipale, Avvocatura comunale.

“Uno sforzo di democrazia partecipata per arrivare ad un obiettivo: raggiungere una sempre migliore convivenza con la collettività umana”, conclude l’assessore verde.

Ora il nuovo Regolamento Animali passerà in Commissione consiliare per poi essere oggetto di approvazione da parte del Consiglio Comunale.

“Si tratta di un Regolamento che tiene conto delle recenti linee guida in materia di benessere animale provenienti dal Ministero della Salute e di corretto rapporto uomo – animali provenienti dal Ministero del Turismo”, sottolinea Edgar Meyer, referente dell’Ufficio Diritti Animali del Comune.
“Questo Regolamento”, prosegue Meyer, “colloca Genova all’avanguardia nazionale in materia di diritti e benessere animale, facendo diventare la città modello per altri Comuni d’Italia”.

Alcuni punti salienti ed innovativi del Regolamento proposto:

Riconoscimento del diritto di ogni animale ad una esistenza compatibile con le proprie caratteristiche biologiche;
Precise regole di buona tenuta e cura degli animali;
Sequestro amministrativo e confisca in caso di maltrattamento e inidoneità alla detenzione;
Precise regole in caso di smarrimento;
Rigorosa tutela delle colonie feline, anche in caso di lavori edili nell’area di vita dei gatti e riconoscimento della figura della/del gattara/o;
Tutela dei cavalli anche nei maneggi;
Tutela degli uccelli nei lavori di ristrutturazione di edifici o di grandi potature di alberi;
Prevenzione delle malattie genetiche e delle malformazioni;
Divieto di offrire animali in premio come vincita od omaggio in fiere e manifestazioni;
Tutela della fauna cosiddetta “minore”, piccoli mammiferi, anfibi e rettili;
Tutela di quelle specie di animali esotici il cui possesso è permesso da leggi nazionali e regionali;
Sanzioni da 50 a 500 euro a seconda della gravità dell’infrazione

_________________

CROCE DI BENEMERENZA PER I SOCI FONDATORI U.N.F.I.
CROCE DI BENEMERENZA PER I FONDATORI DEL FORUM
avatar
Albatros
Admin
Admin

Messaggi : 413

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum