FURETTI ONLINE
Registrati ! E' semplice e gratuito!
Ricordati di presentarti una volta registrato/a così potremo darti una mano a destreggiarti nel forum!
Buona permanenza!
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» quasi buon halloween a tutti!
Lun Nov 04, 2013 6:28 am Da laely

» Fine delle vacanze :-(
Dom Ott 27, 2013 2:11 pm Da laely

» Il ritorno di Dinamite
Ven Ott 25, 2013 8:12 pm Da Albatros

» Il Tristo Bannatore nomina:
Ven Ott 25, 2013 7:54 pm Da TRISTO BANNATORE

» Roar-Katy Perry
Dom Ott 13, 2013 6:45 pm Da Goan

» Applause-Lady Gaga
Dom Ott 13, 2013 6:43 pm Da Goan

» Un vero talento...
Dom Ott 13, 2013 6:42 pm Da Goan

» Animali d'affezione - chi sono?
Gio Lug 11, 2013 7:53 am Da Albatros

» Leggere con attenzione
Gio Lug 11, 2013 7:45 am Da Albatros

Statistiche
Abbiamo 22 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sincekiriaos

I nostri membri hanno inviato un totale di 968 messaggi in 254 argomenti
Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 19 il Dom Dic 25, 2011 9:59 am

Indonesia, morta nello tsunami del 2004 ragazzina riappare e ritrova la sua famiglia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Indonesia, morta nello tsunami del 2004 ragazzina riappare e ritrova la sua famiglia

Messaggio  Albatros il Lun Gen 16, 2012 8:55 am

L'adolescente non si ricordava più il nome dei genitori ma solo quello del nonno. L'uomo ha riconosciuto la nipotina grazie ad alcune voglie sul corpo. In tutti questi anni la 15enne è stata costretta da una donna a chiedere l'elemosina.

Data per morta nello tsunami che sconvolse l'Indonesia nel 2004, dopo sette anni è tornata a casa. Protagonista del miracolo una ragazzina di 15 anni. All'epoca del disastro aveva 7 anni. La 15enne ha raccontato di essere stata costretta a lavorare come mendicante. Della sua famiglia di origine si ricordava soltanto un nome, quello del nonno. L'uomo ha riconosciuto la nipote, grazie ad alcune voglie sul corpo. Mary Yuranda aveva 7 anni quando sparì tra i flutti. Dopo aver fatto di tutto per rintracciarla, i suoi genitori si erano rassegnati. Lei però è improvvisamente ricomparsa in un bar del proprio paese: all'inizio l'hanno presa per una mendicante, perché vestita di stracci e non ricordava né come si chiamassero i genitori né dove abitassero.



Si ricordava il nome del nonno, Ibrahim: l'anziano ha riconosciuto la nipote, grazie ad alcune voglie sull'addome e a un neo e una cicatrice sul viso. Quando ha rivisto il padre Tarmius e la madre Yusnidar, l'adolescente ha raccontato di essere stata portata dalla corrente fino alla spiaggia di un altro villaggio, dove una donna l'ha costretta a chiedere l'elemosina.

Alla fine l'ha convinta a lasciarla andare e ha fatto l'autostop per tornare a casa: un taxista si è impietosito e l'ha raccolta, mettendo fine all'odissea.

Incredula la madre, cui lo tsunami aveva portato via due dei tre figli: la sorella maggiore di Mary rimane tuttora dispersa. L'Indonesia pagò il tributo peggiore al cataclisma del 2004: più di tre quarti degli oltre 230mila morti complessivi persero la vita nell'arcipelago asiatico.

Fonte: Internet

_________________

CROCE DI BENEMERENZA PER I SOCI FONDATORI U.N.F.I.
CROCE DI BENEMERENZA PER I FONDATORI DEL FORUM
avatar
Albatros
Admin
Admin

Messaggi : 413

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum